Richiesta certificati anagrafici

AVVISO IMPORTANTE

 

Informiamo che, come richiesto dal Codice di Amministrazione Digitale – CAD, a far data dal 28.02.2021 le nuove registrazioni e richieste al servizio per le istanze on line, saranno disponibili solo ed esclusivamente tramite autenticazione con SPID.

Al fine di garantire continuità dei servizi, per un periodo limitato e transitorio, chi, prima del 28.02.2021, si era iscritto mediante credenziali (user e password), potrà ancora accedere alle istanze già inoltrate.

Tutte le nuove istanze dovranno esser inviate accedendo solo mediante SPID. L’accesso tramite questa soluzione, creerà una nuova utenza da cui saranno consultabili solo ed esclusivamente le nuove richieste.

________________________________________________________________

Informazioni sul rilascio di certificazioni anagrafiche

Prima di richiedere una certificazione ricorda che:
Nei rapporti con la pubblica amministrazione o con i gestori di pubblici servizi, è obbligatorio produrre la dichiarazione sostitutiva di certificazione (l’autocertificazione) Tutti gli enti pubblici, compresi ospedali, scuole e ASL, sono obbligati ad accettare l’autocertificazione, una dichiarazione firmata da te che sostituisce i certificati. Puoi richiederla nella tua Area Servizi Online oppure scriverla a mano su carta semplice,

Nei casi in cui NON sia possibile utilizzare l'autocertificazione, è possibile, previa registrazione al portale, compilando questo modulo, richiedere una certificazione anagrafica online da parte del Comune.

E' possibile fare una certificazione per se o per altri inserendo, ove richiesto, i dati anagrafici della persona per cui si richiede il certificato.

I certificati emessi online:

- hanno la stessa validità di quelli rilasciati presso gli sportelli demografici;
- sono emessi esclusivamente in formato PDF (estensione “.pdf”);
- hanno un codice identificativo e una firma digitale che ne garantisce la validità e il valore legale senza la necessità di stampa;
- non sono soggetti al pagamento dei diritti di segreteria.

 

Attraverso questa pagina possono essere richiesti i seguenti certificati anagrafici:

  • - Certificato anagrafico di matrimonio;
  • - Certificato anagrafico di nascita;
  • - Certificato anagrafico di nascita con paternità e maternità;
  • - Certificato di cittadinanza - per cittadini residenti;
  • - Certificato di residenza;
  • - Certificato di residenza storico;
  • - Certificato di residenza storico alla data specifica (decesso/emigrazione) - per cittadini residenti;
  • - Certificato di stato civile;
  • - Esistenza in vita - per cittadini residenti;
  • - Stato famiglia;
  • - Stato famiglia con data iscrizione -per cittadini residenti;
  • - Stato famiglia alla data specifica (decesso/emigrazione) - per cittadini residenti;
  • - Certificato cumulativo di residenza e stato civile;
  • - Certificato cumulativo di residenza e stato famiglia;
  • - Certificato cumulativo di residenza, stato famiglia e stato civile;
  • - Certificato cumulativo di residenza, stato famiglia, stato civile e cittadinanza;
  • - Certificato cumulativo di nascita, residenza e stato famiglia;
  • - Certificato cumulativo di esistenza in vita e residenza;

 

  • I certificati anagrafici sono normalmente soggetti all’imposta di bollo fin dall’origine, ai sensi dell’art. 4 della tariffa allegata al D.P.R. n. 642 del 1972. I certificati anagrafici possono essere rilasciati in esenzione dall’imposta di bollo solo per gli usi espressamente previsti dalla legge (Tabella B D.P.R. 642/1972), nonché dalle specifiche leggi speciali.

 

Il certificato sarà inviato dal sistema all’indirizzo di posta elettronica dichiarato nel form di iscrizione.

 

Istruzioni per la presentazione della domanda

I campi contrassegnati dall'asterisco sono obbligatori; se non compilati, si evidenzieranno di rosso, segnalando l'errore.

La procedura consente di salvare i dati in fase di compilazione ed anche di sospenderla temporaneamente. Al termine della compilazione di ogni scheda, consigliamo di cliccare prima su [SALVA] per controllare che tutti i dati siano stati inseriti correttamente, e quindi su [SALVA E PROSEGUI]

Gli allegati devono essere files in formato pdf jpg della dimensione massima di 1 MB ciascuno.

La domanda è correttamente inviata se si riceve una mail che riporta la data e l’ora di inoltro, nonché il numero di protocollo dell’istanza online, a conferma della corretta acquisizione.

Come firmare e allegare il documento di convalida da smarphone o tablet

Se non si ha a disposizioni una stampante e/o scanner, consigliamo di scaricare il file pdf di convalida sul proprio smartphone/tablet e di apporre una firma utilizzando una delle moltissime App con questa funzione, disponibili anche gratuitamente sia sistemi Android che iOS. Alcuni esempi:

- sistema Android: https://pdf.wondershare.com/it/pdf-knowledge/free-app-to-sign-pdf-android.html

- sistema iOS: https://pdf.wondershare.com/it/mobile-app/free-pdf-signature-app.html

Una volta firmato il documento pdf in questo modo, sarà possibile caricarlo nello spazio dedicato della domanda online, senza bisogno di stampe o scansioni.

________________________________________________

INFORMATIVA TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI  (art. 13 del Regolamento UE 679/2016)

 
versione 1.9.16.2